Diminuisci Aumenta Email Stampa

BRUTIUM: 5 APRILE ORE 17.30 FESTA CALABRESI A ROMA

BRUTIUM: 5 APRILE ORE 17.30 FESTA CALABRESI A ROMA

Comunicato stampa

BRUTIUM:  CINQUANT’ANNI DI CALABRESI NEL MONDO

Mercoledi 5 aprile alle 17,30  presso la Sala della Protomoteca del Campidoglio, si terranno i festeggiamenti della più importante  festa dei calabresi nel mondo. Un’edizione speciale, questa del 2017, perché coincide con i primi 50 anni di attività dell’ Associazione Brutium – i calabresi nel mondo.

Una manifestazione all’insegna della tradizione e dell’amore per la propria terra d’origine. Una serata ricca di eventi tra cui l’importante consegna delle Medaglie d’Oro Calabria, il riconoscimento che il Brutium conferisce a personalità, nate in Calabria che si sono distinte con la loro vita e le loro opere, onorando la propria Terra.

Un’occasione per tutti i Calabresi in Italia e nel mondo, e per gli amanti di questa regione, di riunirsi e confrontarsi sui temi a loro cari e su quelli più urgenti per risanare la punta dello stivale.
 L’evento, coordinato dalla giornalista Annamaria Terremoto, sarà aperto dai saluti del Consigliere Regionale Orlandino Greco, di Gemma Gesualdi, Presidente del Brutium, il Prof. Giuseppe Nisticò ( presidente onorario),già governatore  della Regione Calabria ed europarlamentare, cui seguiranno gli interventi della Dott.ssa Giovanna Marchese Bellaroto, Presidente CNA Commercio e Consigliere CCIAA, del Dott. Stefano Cuzzilla, Presidente Federmanager, in rappresentanza della “parte migliore della Calabria”.
Mezzo secolo di attività a partire dal 1966, quando Giuseppe Gesualdi intuì che riunire i calabresi a Roma sarebbe diventata una formula di successo per valorizzare il grande patrimonio culturale della Calabria, creando un nuovo e positivo messaggio per una regione con una storia molto travagliata.

Un impegno che continua a essere portato avanti dalla figlia, Gemma Gesualdi, da sempre impegnata nel sociale, che fin da subito ha affiancato il padre Giuseppe nella costituzione e gestione del Brutium, di cui ora è Presidente.

Brutium è l’Associazione che vuole unire un bacino immenso di potenziali amici, sono oltre tre milioni i calabresi sparsi nei cinque continenti. È l’intento di creare un solido legame ideale tra tutti i calabresi nel mondo, uniti spiritualmente per la rinascita della Calabria, il motore che ha dato vita al Brutium e che da 50 anni alimenta l’ampio programma di iniziative, attraverso il quale i calabresi possono rinsaldare i legami con la propria terra.

<< Aver raggiunto il traguardo del mezzo secolo è sicuramente un motivo d’orgoglio e gioia, una vera soddisfazione, soprattutto perché il Brutium cresce e coinvolge sempre più calabresi in Italia e nel mondo >>  ha detto Gemma Gesualdi.

Per qualsiasi informazione contattare:   Diana Migliaccio-    redazione@brutium.it

 

Foto