Diminuisci Aumenta Email Stampa

CROTONE BATTERE LAZIO PER RESTARE IN SERIE A

CROTONE BATTERE LAZIO PER RESTARE IN SERIE A

 

A Roma, la Comunità piu numerosa di tutte le Regioni d’Italia, ed anche di quelle straniere, è quella calabrese.

I cittadini calabresi, che sono iscritti all’anagrafe del Comune di Roma sono circa 250 mila, per cui Roma è la città piu calabrese del mondo. Nella stessa Calabria non esiste una città cosi grande, Reggio Calabria che è la più grande non raggiunge i 150 mila abitanti.

I calabresi che abitano e lavorano a Roma e provincia, e nel Lazio, sono quasi tutti tifosi della squadra della Lazio.

E’ opportuno rilevare, per non dimenticare, che la società calcio Lazio ha avuto ben due Presidenti calabresi, il prof.dott. Franco Chimenti (originario di S.Benedetto Ullano Cs), attualmente Presidente naz. CONI – servizi e impianti, nonché l’avv. De Angelis, noto civilista di Roma, ma nativo della provincia di Cosenza.

Altresì da notare che nella Lazio hanno giocato due ottimi calciatori, il nazionale Stefano Fiore (Rente-Cs) e Floccari (Vibo Valentia), ecc.

Pertanto domenica a Crotone vi sarà anche una specie di derby, in quanto la Lazio rappresenta anche i calabresi di Roma e dell’intero Lazio.

E’ assurdo il comportamento della Juventus, per avere agito con sadismo e crudeltà contro il Crotone e l’intera Calabria, vincendo la partita di domenica scorsa con 3-0.

Speriamo che il Palermo contro l’Empoli, che giocherà in contemporanea di orario, faccia il proprio dovere, così come ha ben fatto la Juventus contro il Crotone, e mandare a casa l’Empoli sconfitto.

Vogliamo che il Crotone mi rimanga in serie A, in quanto rappresenta l’intera Calabria, ed è anche un fenomeno sociale e culturale per la ripartenza della Calabria a livello nazionale.

Ha detto l’Avv.Ugo Morelli, Presidente del Club Forza Crotone di Roma “Da quando sono emigrato a Roma, dal lontano 1971, quale studente lavoratore dipendente della direzione generale INAIL di Roma, via IV novembre, sono stato sempre tifoso della Lazio, e sino ad oggi, però in questo derby tiferò, con tutte le mie forze per il Crotone, che porta i colori rossoblu, che sono gli stessi del Cosenza e della mia seconda città che è Bracciano,dove i calabresi sono circa 1000. Questa notte partirò da Roma, con il pullman insieme ai tifosi del Crotone, che abitano a Roma, in quanto voglio dire che domenica 28/05/2017 alle 20:45 allo stadio di Crotone c’ero anche io…”

Ha osservato Morelli < Da rilevare e valorizzare la presenza e l’attività del nuovo direttore generale del Crotone dott. Caligiuri, in quanto con il suo arrivo a Crotone la squadra ha iniziato a vincere e fare molti punti in classifica. Nella qualità di ex Consigliere della Provincia di Cosenza voglio ringraziare i dirigenti del Crotone per avere scelto Lorica, la Perla della Sila,per il ritiro estivo del pre-campionato”.

Un solo grido FORZA CROTONE, RIMANI IN SERIE A 

Avv.Ugo Morelli, Presidente Assoc.Amicizia Lazio-Calabria di Roma

---------------
Crotone-Lazio: probabili formazioni e statistiche
La sfida dell’andata, terminata 1-0 per la Lazio con gol di Ciro Immobile al 90’, è la partita di Serie A in cui il Crotone ha tentato meno volte la conclusione (appena tre).

PROBABILI FORMAZIONI

Crotone (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella; Rohden, Crisetig, Barberis, Nalini; Trotta, Falcinelli. All. Nicola

Squalificati:
Indisponibili: Stoian

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Wllace, Radu; Basta, Murgia, Biglia, Milinkovic-Savic, Patric; Felipe Anderson; Immobile. All. Inzaghi

Squalificati: Hoedt, Keita, Lulic

Indisponibili: Lukaku, Marchetti, Parolo

STATISTICHE OPTA

La sfida dell’andata, terminata 1-0 per la Lazio con gol di Ciro Immobile al 90’, è la partita di Serie A in cui il Crotone ha tentato meno volte la conclusione (appena tre).

La sconfitta con la Juventus ha interrotto per il Crotone una striscia di imbattibilità di sette partite in campionato, parziale in cui i calabresi avevano raccolto 17 punti.

La Lazio ha perso due gare di fila: non arriva a tre sconfitte consecutive in Serie A da novembre 2015.

I biancocelesti subiscono gol da otto partite di fila in campionato, ed hanno concesso esattamente tre reti agli avversari in tutte le ultime tre.

Con una vittoria la Lazio stabilirebbe il proprio record di punti in un campionato di Serie A (attualmente 72 nella stagione dell’ultimo scudetto), e migliorerebbe il proprio primato di partite vinte (attualmente 21, raggiunto in altre quattro stagioni).

Da quando si assegnano tre punti a vittoria, il Crotone potrebbe diventare la prima squadra della Serie A a salvarsi dopo aver raccolto soltanto nove punti nel girone d’andata.

Solo la Juventus (25) ha segnato più gol della Lazio (21) nei primi 30 minuti di partita, tuttavia nessun club ne ha concessi meno del Crotone nello stesso parziale (sei soltanto).

La Lazio è, con il Sassuolo, la squadra che ha trovato il gol con più giocatori diversi in questa Serie A (17).

Tutti gli ultimi nove gol del Crotone in campionato sono stati realizzati da nuovi acquisti.

Con un gol Ciro Immobile migliorerebbe il suo record di marcature in Serie A (22), ma non trova la rete da due partite – non resta a secco per tre gare di fila in campionato dallo scorso dicembre. 

 

 

da eurosport