Diminuisci Aumenta Email Stampa

DOMENICA 29 APRILE FRANCESCO TAGLIENTE A COSENZA

DOMENICA 29 APRILE FRANCESCO TAGLIENTE A COSENZA

 La città di Cosenza è pronta per ospitare il terzo Raduno Nazionale biennale dell’Associazione Nazionale degli insigniti al Merito della Repubblica italiana (ANCRI). Prevista la partecipazione di centinaia di insigniti e familiari provenienti da tutte le regioni d’Italia e da alcuni Paesi in cui è presente una delegazione dell’Associazione. Importanti le iniziative messe in campo dal Presidente Tommaso Bove, il Vice Presidente Organizzativo Domenico Garofalo ed il Presidente della Sezione di Cosenza Angelo Cosentino a cominciare dal Canto degli italiani che sarà intonato dal tenore Marco Voleri, insignito OMRI e socio ANCRI accompagnato dalla Fanfara dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato. Sabato 28 aprile è in programma l’Assemblea Nazionale dei Soci a partire dalle 16:30 a Quattromiglia di Rende presso l’Ariha Hotel, che sancirà, tra l’altro, anche il rinnovo delle cariche sociali, a cominciare da quella del Presidente Nazionale. Per la mattina di domenica 29 aprile sono in programma varie iniziative. Alle 9.30 i rappresentanti delle 74 Sezioni Territoriali si riuniranno in piazza Biliotti con il Tricolore e i gonfaloni dell’ACRI di tutte le regioni partecipanti. Seguirà uno spostamento a piedi per corso Mazzini, piazza Kennedy, piazza 11 settembre con arrivo in piazza dei Bruzi, sede del Comune di Cosenza. Alle 11.15 sarà deposta una Corona di Alloro al Monumento ai Caduti in piazza della Vittoria che, per la circostanza, assume una valenza significativa per la ricorrenza del centenario della vittoria della prima guerra mondiale ’15-’18. Subito dopo, nella piazza antistante il Comune si terrà la cerimonia di chiusura del Raduno. Sono previsti i saluti istituzionali del Prefetto Gianfranco Tomao, del Questore Giancarlo Conticchio e del Sindaco di Cosenza Mario Occhiuto. Seguiranno l’intervento del Presidente dell’Ancri e di altre personalità.

 

programma manifestazione 3° Raduno Nazionale

IN PRECEDENZA, IL 2.5.2017

Il Sindaco Occhiuto incontra i rappresentanti di ANCRI, Associazione Nazionale Cavalieri della Repubblica Italiana
incontro sindaco e ANCRI
02-05-2017

Il Sindaco Mario Occhiuto ha accolto questa mattina i rappresentanti cittadini dell'A.N.C.R.I, Associazione Nazionale Cavalieri al merito della Repubblica Italiana, che raccoglie quanti sono insigniti dell'onorificenza del Presidente della Repubblica. Si tratta di un'associazione giovane che, a livello nazionale, si è formata nel 2016, e che in Calabria ha visto la sua prima assemblea soltanto nel mese scorso. L'intento è quello di favorire l’incontro e la conoscenza fra persone accomunate dagli stessi valori morali e stabilire rapporti di fratellanza tra gli insigniti, per dare concretezza agli ideali e ai principi cui i Cavalieri si ispirano ed offrire, attraverso l’impegno a favore della comunità, una reale e tangibile continuità delle motivazioni che, a suo tempo, hanno dato origine alla concessione dell’Onorificenza. All'insegna della collaborazione l'incontro tra il Primo Cittadino ed il Presidente della sezione cittadina, Uff. Cav. Angelo Cosentino, che ha illustrato le attività in programma, insieme ai consiglieri, Cav. Pasquale Giardino, Col. Cav. Vittorio Rotundo, Cav. Giovanni D'Elia, Cav. Armando Tocci.

 

di 

Autore: Annarita Callari

 
 

 

da rassegna stampa www.quicosenza.it

Foto