Diminuisci Aumenta Email Stampa

M5S :AVV UGO MORELLI FA SCOPPIARE CERVELLO AI CAPI

M5S :AVV UGO MORELLI FA SCOPPIARE CERVELLO AI CAPI

AVV UGO MORELLI, iscritto storico certificato m5s, ha presentato denuncia-querela a Procura Repubblica Cosenza ,

per sua esclusione dalla Lista candidati, per primarie online m5s del 11.12.2019 per aspirante Candidato a Consigliere di Regione Calabria, e per omessa votazione online per scelta candidato a Presidente di Regione Calabra.

Morelli ha pure chiesto il SEQUESTRO della Piattaforma M5S-ROUSSEAU, e SOSPENSIONE, o  RINVIO delle elezioni per rinnovo del Presidente e Consiglio Regione Calabria.

Morelli, si ritiene Parte Lesa, per le ipotesi di reato di VIOLENZA PRIVATA, TRUFFA, INTERRUZIONE DI SERVIZIO di PUBBLICA NECESSITA’ ed altro eventuale.

Altresì, lamenta la violazioni dei suoi diritti di iscritto da sempre al m5s, e quale Aspirante candidato alla carica di Presidente, ovvero Consigliere della Regione Calabria, la violazione di omessa costituzione e presenza di Commissione tecnica ,di garanzia e di esperti, con presenza di Notaio, durante scrutinio voti, e per controllo/verifica legale dei voti online (clik) durante scrutinio-

Ed ancora la violazione di trasparenza e pubblicità dello Scrutinio dei voti, senza contraddittorio e senza controllo degli iscritti al m5s e aspiranti candidati-

Quanto altro l’A.G. dovesse accertare e ravvisare-

Ugo Morelli ha dichiarato che, sta valutando se presentare Ricorso urgente a Tribunale per annullamento votazioni on line, e loro ripetizione con inserimento di Morelli tra i candidati online.

Ha osservato che intende adire pure il TAR per sospendere o rinviare la data di presentazione delle Liste dei Candidati in Tribunale (scadenza 24.12.2019) e il rinvio della votazione di 26.1.2020, in attesa delle decisioni del Tribunale ordinario e del TAR, nonché della Procura Repubblica di Cosenza.

In sostanza, potrebbe arrivare un terremoto giudiziario sul m5s e sulle elezioni regionali.

Avv Ugo Morelli, esperto in contenzioso elettorale, in passato ha fatto annullare le votazioni alla Provincia di Cosenza, nel collegio di Cosenza città, risultando poi eletto con circa 85% voti del collegio, girando porta a porta, quale candidato non eletto nel vecchio defunto PSI, conservando oggi ancora un primato storico: è stato il primo e ultimo dei socialisti eletto nel Collegio di Cosenza città, dopo Morelli nessuno vi è riuscito.

Da notare che lo stesso Avv Ugo Morelli, a aprile 2018, ha difeso ex Generale dei Carabinieri,Pappalardo, il quale aveva chiesto Annullamento delle elezioni nazionali del Parlamento, perché si è votato senza potere esercitare il diritto di votare con le preferenze, per come stabilito dalla Costituzione, e da varie sentenze della Corte Costituzionale. Il TAR però dichiarò il difetto di Giurisdizione, ritenendo la Causa di competenza della Giunta Elezioni del Parlamento

Cosa dire ? I Giudici sono Giudici di loro stessi, e dopo molti anni, cioè alla fine della legislatura.

VOTAZIONE ONLINE 11.12.2019 SCELTA CANDIDATI M5S REGIONE CALABRIA

CONVALIDA DESIGNAZIONE VERTICISTICA DI SCONOSCIUTO AIELLO a candidato Presidente Regione Calabria

 

Dichiarazione di Avv Ugo Morelli, iscritto da sempre certificato m5s, Resp.meetup m5s PRESILA COSENZA, escluso dalla lista di aspiranti candidati nella votazione online

 

< la mia esclusione è certamente illegale, poiché avevo il diritto di legge, garantito dall’art.51 Costituzione, e Statuto partito, di concorrere nella votazione. Mi hanno ammesso a votare, però hanno vietato agli iscritti di potermi votare. Sono stato escluso, in quanto sono da anni su posizioni critiche sulla organizzazione e gestione del m5s, a livello nazionale e locale. Ho sempre contestato la concezione padronale e antidemocratica del m5s. Da notare che il lunedi 2 dicembre us era stata accettata la mia candidatura, e difatti mi avevano chiesto i certificati penali aggiornati,che ho consegnato. Da notare ancora che,in precedenza, ero stato pure escluso dalle primarie online di gennaio 2018 per il Parlamento nazionale, per cui avevo fatto Causa civile a Cosenza e Roma. Il Tribunale di Roma, nella motivazione della sentenza mi ha dato ragione, però non ha fatto mio inserimento in lista candidati, in quanto era scaduto il termine di 31.1.2018, dicendo che potevo agire solo per risarcimento danni. Sono stato ammesso a concorrere nella votazione online per elezioni europee scorse, però per errore mi avevano messo nel collegio del Lazio. Adesso perché questa nuova esclusione ? Perché ben sapevano che avrei vinto nella votazione online, e che perché hanno invidia e paura del mio cv eccellente, tra i migliori di Italia, tra gli iscritti al m5s non vi è un cv migliore di Morelli, che è lo specchio della loro incapacità politica e professionale.

Mi hanno voluto tagliare le gambe e le ali della mia affermazione politica in Calabria, perchè avrebbe provocato effetti devastanti nella gestione padronale e antidemocratica del m5s.

Adesso non mi arrendo, sono determinato di andare avanti. La questione della violazione dei miei diritti di legge la porterò subito alla Procura Repubblica. Al Tribunale civile chiederò, a breve, di annullare la votazione online, e sua ripetizione urgente con Morelli nella lista degli aspiranti candidati da scegliere, oppure di essere inserito direttamente nella lista ufficiale dei Candidati alla Regione Calabria. Per ripristinare i miei diritti di legge di cittadino sarà necessario rinviare le votazioni per Regione Calabria.

Per la scelta del candidato a Presidente della Regione sarà necessario indire una votazione online, con facoltà per ogni iscritto di presentare la propria autocandidatura.

Per quanto riguarda la convalida online del candidato Aiello, è evidente che avere avuto soltanto 1'150 SI e 1’017 NO è una sua sconfitta politica, come può fare il candidato a Presidente con soli 133 voti in più.

Bisogna osservare che nella votazione pubblica gli elettori del m5s è probabile che la penseranno diversamente, che i 1150 SI non avranno un riscontro coerente e reale nelle votazioni.

Avevo proposto di fare le primarie pubbliche su strada per la scelta del candidato a Presidente del m5s>.

 

Questa è la lettera/reclamo già da me inviata al Capo del m5s il 12.12.2019

 

Per LUIGI Dimaio, rappresentante legale m5s 

Per Paolo Parentela, coordinatore campagna elettorale m5s Calabria 

Per Beppe Grillo, garante diritti iscritti a m5s 

Per Avv Andrea Ciannavei, avvocato fiducia m5s 

Per tutti i Parlamentari m5s eletti in Calabria 

Per tutti i Parlamentari m5s 

Per tutti gli iscritti al m5s 

Per tutti gli elettori m5s 

 

Reclamo urgentissimo per esclusione Avv Ugo Morelli da candidato per primarie online m5s Regione Calabria del  11 dicembre 2019

Richiesta annullamento votazione online 

 

Premesso che avevo già inviato mia autocandidatura il 30novembre 2019 con allegata autocertificazione .

In seguito mi sono stati chiesti i certificati penali recenti, che ho inviato lunedì mattina 2dicembre us.

Codesto partito mi aveva inviato diverse email di accettazione mia autocandidatura per votazione online.

Oggi ho votato per candidatura a Presidente, e scelta consiglieri di Regione Calabria .

Stranamente mio nominativo oggi non era in elenco candidati online su Rousseau.

E’ evidente che, se mi è stato concesso il diritto di elettorato attivo, in automatico ho quindi anche quello passivo, cioè di essere aspirante candidato.

Poiché ho il diritto di legge, COSTITUZIONE art 51, e statuto di essere candidato per primarie online, 

                                                    Chiedo

 annullamento e immediata sospensione votazione online per Regione Calabria per inserire mio nominativo in elenco candidati da scegliere con votazione online, con rifissazione data votazione online.

Altresì chiedo, come già in precedenti reclami, fissazione data per scelta e votazione online degli iscritti per nominativo a candidato m5s a Presidente Regione Calabria 

Avverto che, vs silenzio nel termine perentorio di oggi Max ore 17, sarà inteso come rifiuto.

Mi riservo valutazione se agire in sede giudiziaria civile e penale.

Avv Ugo Morelli , Cosenza Iscritto certificato m5s 

Aspirante candidato m5s a consigliere Regione Calabria e Presidente Regione Calabria 

 

File allegati

Foto